Vlc Pdf Creator


  Home Page » Mobile: con i nuovi dispositivi, ancora in crescita anche nei prossimi anni
Condividi


Mobile: con i nuovi dispositivi, ancora in crescita anche nei prossimi anni

La crescita del settore mobile continua a rivelarsi considerevole, anche in previsione nel biennio 2014 – 2015, trascinando l’intero settore hitech. Gli analisti continuano ad essere ottimisti su quella che, apparentemente, potrebbe invece rivelarsi l’ennesima “bolla finanziaria” pronta a scoppiare, ma che offre interessanti prospettive di investimento. Le vendite dei pc tradizionali, al contrario, confermano il trend negativo degli ultimi anni. I prezzi sono scesi, ma molti utenti, anche nel settore business, non sentono la necessità di affrontare le spese relative ai continui aggiornamenti, come avviene su smartphone e tablet.

L’idea di fondo, infatti, rimane quella di avere un hardware adeguato alle effettive necessità aziendali, anche se non eccessivamente performante. E’ invece in crescita il settore cloud, che vede lo spostamento dei dati sulla rete per la loro gestione e condivisione. Al di là delle effettive esigenze di sicurezza e privacy, quello del cloud continuerà ad essere un toccasana per le aziende dell’IT, che, in Italia, mostrano segni di difficoltà trainate dalla situazione economica generale. I tempi dei Gadget per Windows 7, dell’interfaccia Windows 8 o del consumismo e l’aggiornamento informatico costante, tipico degli anni 90, sembrano oramai lontani anni luce.

Il mobile, nei prossimi due anni, si rivoluzionerà, ancora una volta. Mentre, fino a qualche anno fa, prima dell’avvento dell’iPhone, sembrava un’utopia avere uno strumento per navigare e telefonare, oggi il settore mobile è pronto all’ennesima rivoluzione. Dopo lo sviluppo dei cosiddetti Phablet, che incrociano caratteristiche e necessità di smartphone e tablet, ecco pronto l’iWatch, per il proprio polso, e i Google Cloud. La rete, dunque, entra in tanti oggetti di uso quotidiano, e ben presto vedremo sul mercato anche i dispositivi per le automobili, e il frigorifero Android che ci dirà cosa dobbiamo acquistare al supermercato. In un mondo, in cui l’automazione prende il sopravvento, la necessità delle aziende è quella di stare al passo e dettare i tempi, seguire Chat e Social Network senza vincolarsi al mercato degli home computer o dei software tradizionali.