Vlc Pdf Creator


  Home Page » Guida ai lettori multimediali
Condividi


Guida ai lettori multimediali
Tutti, ormai, abbiamo la necessità di un player multimediale per ascoltare musica o vedere video sul nostro computer. Ce ne sono una varietà pressoché infinita e, se non vogliamo accontentarci del Media Player (se utilizziamo Windows come sistema operativo) e partiamo alla ricerca di un altro lettore multimediale, rischiamo davvero di confonderci.
Innanzitutto bisogna distinguere i lettori multimediali in due categorie, quelli a pagamento e quelli free ed open source.

Fra i primi, molti in realtà offrono comunque una versione free e funzioni complete solo in quella a pagamento.

Come detto, il mondo dei player multimediali comprende un gran numero di software ed elencarli tutti sarebbe pressoché impossibile. Qui di seguito una lista che comprende alcuni fra i più diffusi o più funzionali player multimediali.

  • ITunes, creato e distribuito dalla Apple Inc. come freeware. Programma di semplice utilizzo e con un’ottima gestione della libreria audio. È il player multimediale più diffuso in ambiente Mac. Una delle funzioni di ITunes è data dalla possibilità di acquistare file audio da internet.

  • Real Player, creato e distribuito dalla RealNetworks, legge sia file audio sia file video.

  • QuickTime, creato e distribuito da Apple Inc., legge sia file audio sia video.

  • Winamp, creato e distribuito dalla Nullsoft, è stato uno dei primi programmi in grado di leggere gli MP3. Con Winamp, inoltre, è possibile accedere a canali TV e Radio online.

  • GOM Player (Gretech Online Movie Player) è un freeware per Windows molto diffuso in Corea del Sud. Legge un gran numero di file senza necessità di codec ed è in grado, persino, di leggere file corrotti.

  • VLC media player, è un lettore multimediale libero ed open source. Il software supporta la maggior parte dei codec audio e video e può anche effettuare lo streaming. Il programma funziona su un gran numero di piattaforme e, per alcune di esse, fornisce un plugin che gli permette di interagire con Firefox. Inoltre, il player vlc non è solo disponibile in lingua inglese (come purtroppo spesso accade con altri player) ma anche in Italiano.

  • Songbird, è un player libero ed open source ispirato, in parte, ad ITunes con un’ottima gestione della libreria multimediale. È inoltre prevista la possibilità di estensioni per ampliarne le funzionalità.

  • Amarok, lettore multimediale audio sviluppato per l’ambiente desktop KDE.

  • Dragon Player, è un lettore audio e video ed un software libero, progettato per l’ambiente desktop KDE.

  • Exaile, progettato per GNU/Linux e sistemi operativi Unix-like, è un software libero per l’ascolto di musica da hard disk o in streaming.

  • Rhythmbox, ispirato ad ITunes e progettato per lavorare in ambiente desktop GNOME, è un lettore multimediale per l’ascolto di file audio e la masterizzazione di CD audio.

  • Totem, progettato per l’ambiente GNOME, è un software libero per la riproduzione di file audio e video.

  • Banshee, lettore multimediale libero, progettato per il sistema operativo GNU/Linux, per la riproduzione di file musicali.