Vlc Pdf Creator


  Home Page » Cellulari, le app migliori per i giornalisti del web
Condividi


Cellulari, le app migliori per i giornalisti del web
Il giornalismo online è ormai una frontiera affermata dei nuovi media, sia perché consente una comunicazione più immediata sia perché riesce a raggiungere un bacino di lettori molto più ampio rispetto alla carta stampata. Se la comunicazione evolve, è evidente che anche gli strumenti dei nuovi giornalisti devono stare al passo con le nuove tecnologie e le più avanzate forme di comunicazione. Così se prima i fedeli compagni di un bravo giornalista erano taccuino, penna e macchina da scrivere, oggi sempre più importanti sono i cellulari e le relative app.
La tecnologia ha infatti messo a disposizione di tutti dispositivi sempre più tecnologici e in grado di fare praticamente di tutto, non a caso i prezzi di cellulari ultra-tecnologici sono spesso abbastanza alti ma le prestazioni che offrono possono rivelarsi molto utili soprattutto a chi ha bisogno di comunicare in maniera istantanea, condividere immediatamente una notizia o immortalare un’immagine memorabile.
Ma quali sono, oggi, le app delle quali un giornalista web 2.0 non può assolutamente fare a meno?

Cellulari: le app imperdibili per la comunicazione web 2.0

Di app per cellulari ne esistono oggi moltissime disponibili sia per iOS che per Android; la maggior parte di queste sono rese disponibili in maniera del tutto gratuita o a costi abbastanza contenuti. Per chi con le app ci lavora, tuttavia, il prezzo non è la variabile di scelta; le caratteristiche più importanti sono la velocità, la mobilità e il multitasking.

Volendo individuare i "settori" fondamentali per chi lavora nella comunicazione, si può dire che le app più quotate sono quelle relative alla raccolta di dati, alla fotografia, all’audio, al live video e al liveblogging.

Per quanto riguarda la raccolta di dati, una delle app più quotate è certamente Evernote, una piattaforma che consente di recuperare online qualunque tipo di dato raccolto. Stessa cosa fa Google Keep, sebbene entrambe le applicazioni non offrano un servizio di AudioNote, mentre se avete bisogno di scannerizzare e diffondere materiali allora la app che fa per voi è CamScanner o JotNot, le due app certamente più note per quanto riguarda la digitalizzazione dei documenti.

Per quanto riguarda la fotografia, il mondo delle app per mobile offre un’infinità di opzioni diverse, ideali per qualunque tipo di esigenza; si va da Camera + di Apple a Istagram, da Socialcam a Burst Mode, senza contare Panorama e 360 Panorama. Per chi ha necessità di scatti multipli una delle app più gettonate è Camera Zoom Fx di Android, mentre chi vuole un lavoro di precisione c’è Photoshop Express di Adobe e Fx Photo studio.

Passando al mondo del live blogging la rapidità e la velocità sono le caratteristiche principali; tra le migliori piattaforme da utilizzare dal cellulare ci sono programmi come ScribbeLive e Storify Vip, quest’ultimo pensato per essere integrato con i social in modo tale da poter condividere in maniera molto più rapida una notizia.